Da Reich a Lowen Dobbiamo a  Wilhelm Reich la prima intuizione sull’identità funzionale tra il carattere di una persona e il suo atteggiamento corporeo. Egli definì “armatura o corazza” le contratture o tensioni muscolari del corpo umano , egli riteneva che fossero dei meccanismi di autodifesa da stati emotivi negativi, affermando che ogni individuo esprime
Metodologia. La fluidità e la continuità sono i concetti chiave di questo metodo. Le posizioni durante gli esercizi non vengono mantenute a lungo, ma esse sono uniformemente ed armoniosamente collegate ad appropriate tecniche di respirazione, facendo assomigliare gli esercizi più alla danza che a una forma di ginnastica.. La classe inizia con un auto-massaggio ed